FUNGHI GRATINATI AL PARMIGIANO

Anche i semplici ed economici funghi Champignon sono gustosissimi in tutti i modi, sia come contorno che per condire la pasta, ma oggi ho voluto provare a renderli il piatto principale cucinandoli al forno gratinati.

La gratinatura è un modo molto semplice per cucinare la maggior parte degli alimenti rendendoli croccanti in superficie ma, se la cottura è giusta, mantenendoli succosi e morbidi all’interno.  la parola deriva dal francese “gratin” che si riferisce al composto di pane croccante, prezzemolo e olio. Questo è il composto base perché la gratinatura viene sempre elaborata ed arricchita a seconda delle ricette. Per ottenere una perfetta gratinatura è bene preriscaldare il forno a temperatura elevata per poi abbassarla dopo un po’. La gratinatura per la pasta viene di solito arricchita con del parmigiano e ricoperta con fiocchi di burro.

funghi-gratinati-parmigiano-11-800

La superficie dorata ed abbrustolita della gratinatura è irresistibile ma, per farla molto gustosa, bisogna essere generosi con l’olio, cosa che non sempre mi fa piacere (mio marito mi accusa di essere molto “spilorcia” con l’olio, ma questo deriva anche dal fatto che, in Asia, non abbiamo l’ottimo olio di oliva). Questa ricetta è ottima anche per recuperare dei funghi non freschissimi che si sono leggermente “asciugati” in frigorifero: l’aspetto non sarà più dei migliori, ma il loro gusto è ugualmente buono ed una buona gratinatura può risolvere anche il problema estetico.

Ingredienti (per 2 persone)
– 12 funghi Champignon
– 1 spicchio di aglio tritato
– 4 cucchiai di pangrattato
– 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
– prezzemolo tritato
– sale e pepe
– olio extravergine d’oliva

1. Pulite i funghi (vedi qui).

2. Tritate finemente il prezzemolo e l’aglio. Tagliate 6 gambi dei funghi a dadini.

funghi-gratinati-parmigiano-01-800

3. In una ciotola unite il prezzemolo, l’aglio, il pangrattato, il parmigiano grattugiato, sale, pepe e mescolate.

4. Versate l’olio nel composto un filo per volta e mescolate fino ad ottenere qualcosa di molto uniforme e leggermente oleosa (vedi foto).

funghi-gratinati-parmigiano-04-800

5. Riempite le cappelle dei funghi con il composto e disponetele sulla teglia foderata di carta forno. Aggiungete un altro filo d’olio su ogni fungo.

funghi-gratinati-parmigiano-05-800

6. Mettete nel forno già ben caldo a 180°, lasciate cuocere fino a doratura per circa 15-20 minuti (dipende dalle dimensioni dei funghi). Negli ultimi minuti ho spostato la teglia al piano più alto per rendere più dorata e croccante la gratinatura.

7. Servite dopo averli lasciati raffreddare un po’.

Kate Chung © 09/2016
Riproduzione Riservata

funghi-gratinati-parmigiano-10-800

Un pensiero riguardo “FUNGHI GRATINATI AL PARMIGIANO

  • 07/09/2016 in 07:53
    Permalink

    又是一道美食呀

I commenti sono chiusi