REGINETTE AI POMODORI SECCHI E POMODORINI AL FORNO

reginette-pomodori-secchi-pomodorini-forno-17-350I pomodori secchi sono una antica tradizione di origine contadina del sud Italia, nata per conservare e gustare tutto l’anno il delizioso sapore dei pomodori prima che venissero inventate le serre e finissero di esistere le quattro stagioni per frutta, verdura ed ortaggi. 

I pomodori secchi oggi si trovano con facilità dappertutto, persino nei discount, e passa la voglia di prepararli in casa per quanto facilissimo. Io ne ho comprati di ottimi sott’olio da una famosa ditta pugliese e mi piace adoperarli, talvolta, per arricchire le mie ricette o per guarnire.

In questa ricetta ho voluto usare i due gusti contrapposti dei pomodorini freschi tipo Pachino, molto dolci, e quelli secchi sott’olio, più stuzzicanti. La pasta che ho usato, le “reginette”, viene chiamata anche in diversi altri modi (“Mafaldine”, “Trenette ondulate”, etc…), quindi regolatevi con le foto ma, ovviamente, la ricetta è valida con qualsiasi altro tipo di pasta lunga.

Ingredienti (per 2 persone)
– 200g di reginette
– 3 pezzi di pomodori secchi
– 10 pomodorini freschi tipo Pachino
– prezzemolo tritato
– 2 spicchi d’aglio
– 5 filetti di acciughe
– 1 peperoncino piccante secco (opzionale)
– origano
– sale e pepe nero
– olio extravergine d’oliva

1. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà. Disponeteli sulla teglia ceramica con il taglio verso l’alto, conditeli con l’olio, il sale e l’origano, amalgamando bene. Mettete in forno preriscaldato a 230° per 15 minuti.

reginette-pomodori-secchi-pomodorini-forno-02-800

2. Cuocete le reginette in abbondante acqua salata.

2. Soffriggete un aglio a fettine fino a che non saranno croccanti e dorate, poi toglietele.

3. Nella padella prima mettete un cucchiaio d’olio preso dai pomodori secchi, aggiungete un trito con un altro aglio, prezzemolo, acciughe ed i pomodori secchi tagliati a striscioline; fate cuocere a fuoco basso per qualche minuto.

reginette-pomodori-secchi-pomodorini-forno-18-800

4. Scolate la pasta al dente. Versatela nella padella ed aggiungete i pomodorini arrostiti con tutto il loro succo, tenendone qualcuno dei più belli da parte per la decorazione del piatto. Insaporite la pasta con il composto per un paio di minuti e assaggiatela per capire se dovete aggiungere sale. Alla fine aggiungete il prezzemolo tritato.

5. Impiattate con il resto dei pomodorini arrostiti e l’aglio croccante. Servite ben calda.

Kate Chung © 09/2016
Riproduzione Riservata

reginette-pomodori-secchi-pomodorini-forno-11-800

2 pensieri riguardo “REGINETTE AI POMODORI SECCHI E POMODORINI AL FORNO

  • 29/09/2016 in 13:38
    Permalink

    又有新菜了、真是秀色可餐一

  • 29/09/2016 in 15:27
    Permalink

    🙂 這種麵裝盤真是好看

I commenti sono chiusi